mercoledì 29 agosto 2007

Crostata ai fichi

Siccome il mio albero di fichi abbonda di succulenti frutti, ho pensato bene di ricavarne una crostata..molto buona devo dire..all'inizio avevo pensato di fare una base con la frolla, di fare la crema e poi di metterci i fichi crudi, ma poi ispirata dal Cavoletto ho pensato di cuocere tutto. Come sempre la ricetta è stata modificata ed elaborata..

Ingredienti:
per la frolla:
250 gr di farina
100 gr di zucchero
1 uov0
100 gr di burro
scorza di limone grattugiato
per il ripieno:
fichi freschi
80 gr zucchero di canna
2 uova
50 gr burro fuso
noci tritate grossolanamente
Preparazione: impastare la frolla,procedendo come spiegato per la Torta Pasticciotto . Mettere in frigo e lasciare riposare per 1/2 ora. Foderare una tortiera imburrata e mettere in forno e fa cuocere la base. Nel frattempo preparare il ripieno mescolando lo zucchero, una presa di sale, le uova, il burro fuso e le noci. Stendere questo composto sulla base di frolla e disporre sopra i fichi tagliati a fette. Infornare nuovamente a 180° per circa 30 minuti.

10 commenti:

Excalibur ha detto...

che meraviglia questi fichi!Ti invidio!In Sicilia ne ho mangiati di ottimi, ma qui a Milano.. no comment :)

Elisa ha detto...

Ciao anche a te omonima! I fichi non mi fanno impazzire se non colti e mangiati direttamente sotto l'albrero (suggestioni?! bohh) ma questa crostata si fa proprio "addentare" !!

E' un piacere conoscerti ti terrò sotto controllo appena torno dalle ferie!
ciao ciao

Elisa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dolceviola ha detto...

Elisa e troppo bella questa crostata, mi piacciono i fichi!!!
Con il tuo albero mi hai fatto ricordare quando in campagna da mio nonno ne mangiavo chili interi sotto un'enorme albero, che bel ricordo....
Ciao

lefrancbuveur ha detto...

ottima! i fichi li adoro! complimenti! e a presto
lfb

Cuocapercaso ha detto...

Bellissima! e che buoni i fichi!! e se poi hai la fortuna di poterli cogliere dal tuo albero ...che bellezza!!
ciao!!
Grazia

elisa ha detto...

@excalibur:milano effettivamente non è la patria del fico..:)
@elisa:grazie per la visita!Ciao
@dolceviola:grazie tesoro..anche il mio albero sta in campagna ed evoca sempre dolci ricordi!
@lefrancbuveur:grazie..e a presto!
@cuocapercaso:grazie grazia..avere frutti propri è una fortuna!!

Gata ha detto...

Il girasole è il mio fiore preferito...tant'è che me lo sono tatuato uno piccolino sulla spalla. Complimenti anche a te per il blog. Molto bello. Ti ho messo fra i miei link così nn ti perdo di vista ^_^ questa crostata di fichi poi...dice "mangiami" ^_*
un bacione. Vivi

Dolcetto ha detto...

Finalmente riesco a passare da te per farti un salutino! Ho mandato al diavolo il lavoro per una mezz'oretta ed eccomi qua.
Dunque: le foto delle tue vacanze sono superlative e dev'essere stato proprio un magnifico viaggio...
Per quanto riguarda la crostata: GNAM!!! Davvero deliziosa! Non vedo l'ora che maturino anche i fichi della mia pianta per provarla!
Un abbraccio forte forte, buon fine setitmana!

elisa ha detto...

@Gata: che piacere trovare già un tuo commento..grazie!
@Dolcetto:finalmente...hai preso fiato un attimo..beh si..il viaggio è stato proprio bello..e la crostata buona!Buon w.e. anche a te!!