lunedì 10 dicembre 2007

Il pranzo dell'Immacolata

Non c’è giorno dell’Immacolata o vigilia di Natale in cui manchi sulle tavole salentine questa specialità: si tratta di frittelle di pastella lievitata. Ora molti locali e pizzerie usano proporle nei loro menù, oppure le servono gratuitamente come stuzzichino spezza fame.. c’è solo una regola importantissima: consumarle quando sono ancora calde o bollenti!!

Ingredienti: 1 kg di farina 00,
acqua tiepida q.b.,
sale q.b.,
un cubetto di lievito di birra.
Preparazione: In un recipiente grande sciogliere il lievito in un po’ d’acqua, incorporarlo alla farina e al sale, impastando con l’acqua necessaria ad ottenere un impasto morbido e appiccicoso, di consistenza simile ad una pastella cremosa. Lavorando l’impasto si deve cercare di sollevarlo ripetutamente con le mani per fare incorporare più aria possibile. Una volta impastato per bene si copre con una coperta di lana e si fa lievitare per 3 ore al calduccio.
Dopo la lievitazione si mette sul fuoco una pentola con abbondante olio evo e, quando diventa bollente, con l’aiuto di un cucchiaio, prelevare un po’ d’impasto grande quanto una noce e versarlo dentro, facendo friggere e colorire. Per facilitare questa operazione bisognerebbe bagnare il cucchiaio ogni volta che si fa colare l’impasto. Le più esperte, come la mia mamma, prendono l’impasto con le mani e stringendo il pugno fanno colare una pallina di pasta nell’olio. Dopo averle scolate, fare asciugare le pittule su carta assorbente. Si possono preparare così semplici o farle ripiene, con rondelle di patata dolce lessata, cavolfiore bollito (e queste sono quelle che si preparano a casa mia), oppure aggiungendo cubetti di baccalà, capperi-pomodoro e tonno, o qualsiasi cosa vi piace.
Di solito mentre la mamma frigge il resto della famiglia la circonda aspettando di avere la propria pittula appena scolata dall’olio.
Le pittule partecipano al pranzo delle feste di Cuoca per Caso e Cocò e all'iniziativa di FrancescaV "Aspettando Natale".
Ritornando al pranzo, la famiglia riunita ha mangiato per primo orecchiette e maccheroni (altra specialità che vi posterò presto), carne arrostita e frutta.
Due parole merita il dolce che ho preparato. Appena lo vidi qui me ne sono subito innamorata, non posso descrivervi quanto sia soffice e buono. Il panettone di Marietta o dell'Artusi che dir si voglia è un ottimo dolce ottenuto senza lo stress di 2 giorni di lievitazione..Merita davvero di essere provato.. ho seguito la ricetta alla lettera, usando il burro e non l'olio. Con la dose indicata ho sfornato un panettone nello stampo di cartone da 20 cm di diametro e due panettoncini. Grazie Grazia!!!

37 commenti:

Marika ha detto...

Pensa che queste frittelle a casa mia si preparano la sera della vigilia e puntualmente arrivano in tavola dimezzate ... con tutto il tramestio che c'è in cucina vuoi che qualche mano non rubi le frittelle?
Marika

lenny ha detto...

Conosco le "pittule" e so che sono ottime.
Mi piacerebbe gustarne qualcuna, in questo momento.
Ciao

Francesca ha detto...

bello il tuo blog natalizio :-) Le frittelle lievitate sono una tradiozine molto cara anche a me. Grazie di averle proposte, insieme al panettone di Grazia, che ora mi tocca proprio provare ;-)

Francesca

Viviana ha detto...

Quanto mi mancanooooo!!!!!! le devo fare!!! :D smackkkkkk

Cuocapercaso ha detto...

Ciao carissima!! ma che bello che il Panettone dell'Artusi ti sia piaciuto! è bellissimo!!! lo stampo tipico gli da' un aspetto meraviglioso!! (purtroppo io non riesco ancora a procurarmeli!!!)!!
ti ho inserito al Pranzo delle Feste!!
Bacioni,
Grazia

Aiuolik ha detto...

Tutto ottimo...specialmente il panettone (del resto l'Artusi è pur sempre l'Artusi!).

Ciao,
Aiuolik

fabdo ha detto...

Eccoleeeeeeeeeeeeeeee! ^_^
Che bòòòòòne! Mamma mia! Da quando avevi anticipato di volerle postare, mi hai fatto venire una voglia e allora le ho fatte anche io con le olivette, con il baccalà e con il cavolfiore....Gnammissime!

Brava Elisa, mi piace il tuo sguardo alla tradizione.
Un bacio ^.^

Dolcetto ha detto...

Che buone Ely... io le prendo tutti e 3 i tipi... Con i cavolfiori me ne faceva di simili mia mamma, ma non così buone... e poi le tue hanno il profumo della tradizione!!
Anch'io voglio provare il panettone di Grazia, me lo sto tenedo caro per la notte di Natale... anche perchè non riesco a trovare il recipiente in carta... mi devo dare una mossa!
Un bacione

Excalibur ha detto...

Anche noi facciamo le verdure in pastella a natale! le adoro!

elisa ha detto...

@Marika: rubare le pittule è l'obiettivo mio e di mio fratello mentre mia mamma frigge.. :))
@Lenny: te la mando via mail. ah ah baci
@Francesca: grazie a te per la splendida iniziativa..
@Vivi: smack anche a te!!!
@Grazia: è troppo buono..se li vuoi potrei spedirteli..anche se arriverebbero piegati..fammi sapere..
@Aiuolik: buonissimo..ma io non avevo dubbi..baci
@Fabdo: che bello..le hai fatte pure tu..Smack!!
@Dolcetto: le pittule sono buonissime e il panettone è l'ideale per il cenone della vigilia..idem come per grazia..se ti serve te lo mando, anche se arriverebbe piegato..Bacetti
@Excalibur:troppo buone!!

Imma ha detto...

Le frittele di pasta cresciuta, come le chiamano a napoli, le conoscevo ma non sapevo che fossero tradzionali di queste feste. Io le ho mangiate la prima volta con le alghe dentro e sono spettacolari!

elisa ha detto...

@Imma: mhh, con le alghe non le conoscevo..baci!!

Orchidea ha detto...

Buone... buonissime queste frittelle.
Ciao.

Roxy ha detto...

Anche in Calabria dai miei nonni si fanno delle frittelle simili solo che nell'impasto c'è anche l'uovo: si chiamano crustoli e vengono fatti come delle grosse ciambelle (almeno quelle che hanno insegnato a me)....sono buonissime con i salumi e le verdure sott'olio!!!!!mamma che fame! Baci

Jelly ha detto...

Mamma mia che goduria!!!
Il panettone dell'Artusi è un po' di tempo che l'ho addocchiato e spero di testare la ricetta (in versione gluten-free) prima di Natale. Mi incuriosisce molto...

Cuocapercaso ha detto...

Grazie per l'idea Elisa, ma hai ragione arriverebbero piegati! grazie lo stesso cara! Baci
Grazia

cuochetta ha detto...

Eliiiii
alla fine ce la sto facendo a postarti il mio commento... inutile dirti che le tue PITTULE mi fanno vedire l'aquolina alla bocca...

sono troppooooo boneee!

Un bacio forte e un pò piovoso, argh (ma in Puglia non dicevano che c'era sempre il sole?)

^__^

cuochetta ha detto...

Tutto si risolve....
per Grazie ed Elisa...

per gli stampi puoi darli a me il 23, poi io li porto a Grazia in macchina a Torino e siamo a posto per l'anno prossimo!

Che ne dite?

PS Eli poi mi dici dove li acquisti, così anche io ne faccio scorta!

KISS

graziella ha detto...

Come si fa a trattenere l'acquolina che scende ora dalle mie labbra????
Che bontà! Non saprei resistere!
Credo che di quelle frittelline potrei fare un'indigestione e non pentirmi!

Dolceviola ha detto...

Le tue frittelle io le adoro, le faccio anch'io e ne mangio una dietro l'altra fino a stare male :-))
Bellissimo anche il panettone!!!
Ciao Elisa, un bacione!

elisa ha detto...

@Orchidea: ti piacciono??Sono contenta!
@Roxy: a chi lo dici..io rischio l'indigestione ogni volta!!
@Jelly: provalo e non te ne pentirai!!
@Grazia: problema risolto con Annina :))
@Cuochetta: sei un genio sidnora mia!!Non vedo l'oraaaaaaaaaa..Li acuisto a Maglie..li porto io per tutti..ok?
@Graziella: che ne dici di una trasferta nel salento?ti faccio le pittule..
@Dolceviola: bentornataa!!Mi fa molto piacere risentirti!!!Corro da te!

cuochetta ha detto...

Perfetto!
non sai quanto mi piace questo scambio di cosine utiliiii!

Un bacioooo

elisabetta ha detto...

Le pittule... fantastiche!

elisa ha detto...

@Annina: vabbè, ti prego lascia perdere gli errori nell'utimo commento!!Acquisto io e te li porto..Bacio doppio!
@Elisabetta: sono contenta che tu abbia gradito!!

Cannelle ha detto...

Nel cosentino si fanno a forma di ciambella; una volta scolate si passano nello zucchero e sono buonissime. Vorrei provare la versione leccese però ho un dubbio: HELP Il cavolfiore dev'essere lessato? e il baccalà? e in quale momento si aggiungono all'impasto? grazieeee smack

elisa ha detto...

@Cannelle: il cavolfiore e la patata dolce devono essere lessati prima. Il baccalà anche. Si immergono nella pastella e si tuffano nell'olio bollente. Fammi sapere!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

When I originally commented I clicked the "Notify me when new comments are added" checkbox and now
each time a comment is added I get several
e-mails with the same comment. Is there any way you can remove people
from that service? Thanks a lot!

my homepage :: best payday loan lenders

Anonimo ha detto...

Just wish to say your article is as astonishing.
The clearness in your post is simply excellent and i could assume you're an expert on this subject. Fine with your permission let me to grab your feed to keep up to date with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the enjoyable work.

My page: 500 fast cash
my site :: 500 fast cash

Anonimo ha detto...

I've gotta get it all done cus I won't hаve the opportunity
to dо it other ωise!

My weblog - long term unsecured loans bad credit

Anonimo ha detto...

I'm trying to cultivate a similar website to this myself, there's an
enormοus amount оf effοrt that goeѕ into іt.
Rеallу еnergetіc communіty too,
not eаsy to ԁeνeloρ.

Мy web sіte; personal loans

Anonimo ha detto...

Ηaѵе nοt гeаd about this matter befοre now, Ι ought to do so sοon.


Mу webpagе :: fast online cash loans

Anonimo ha detto...

Thе last time I stumbleԁ across a website this іntereѕtіng
it cοѕt me a few gradеs in my A-lеvelѕ i'm almost positive, I spent so much time on it.

Also visit my page; best personal loans

Anonimo ha detto...

I may get аrоund to dοing something similaг myself аt some pоint, should I get
funding.

Look at my wеblog: bad credit personal loans

Anonimo ha detto...

It's not my aim to be a pain, I just think you can write better content than this. More detail would be good.

Here is my blog personal loans uk

Anonimo ha detto...

The data is in effect іnsignіficаnt,
ωhich means the outсome makeѕ the
least bit of senѕe.

My homepagе: http://draw.Freedomhouse.org

Anonimo ha detto...

A saggy boob saіd tο thе other saggy boob:
"If we don't get any support soon, people might think we're nuts.'

My homepage fast cash loans